Ignora collegamenti di navigazione

LA FEDERAZIONE GILDA-UNAMS NON FIRMA L’IPOTESI DI CONTRATTO SULLA MOBILITÀ

 
La Federazione Gilda-unams ha deciso di non apporre la firma all’ipotesi di Contratto sulla mobilità dopo aver preso atto che l’Amministrazione ha confermato quanto stabilito dalla legge 107/2015 circa l’inclusione dei docenti nell’ambito territoriale e la conseguente chiamata diretta da parte dei dirigenti scolastici ai quali viene lasciata completa discrezionalità.
Inoltre, la nostra organizzazione sindacale ha ritenuto che l’accordo  politico siglato lo scorso 29 dicembre dalle altre organizzazioni sindacali con il Miur sia stato ampiamente disatteso da quest’ultimo, dato che non si è svolta la trattativa parallela sulle modalità e le procedure di assegnazione dei docenti dall’ambito territoriale alla scuola. Infatti, l’intesa prevedeva la firma contestuale al termine delle due trattative.
Per quanto riguarda i docenti di religione di ruolo sono stati confermati i commi dell’art.27 (ex art.34  e precedentemente ex art.37 bis).
Riguardo al caso in cui il docente, che era stato utilizzato “in altra scuola non a domanda volontaria ma a causa della mancanza di ore sufficienti a costituire la cattedra o il posto” - ricostituendosi la cattedra – , ha diritto per l’anno scolastico 2016/2017 a precedenza qualora “richieda l’utilizzazione per rientrare nella sede in cui prestava servizio nell’anno scolastico 2012/2013 o 2013/2014 o 2014/2015” o 2015/2016”. Si è passati, quindi, dal precedente ultimo triennio all’ultimo quadriennio.
Inoltre, è stato precisato che il Comune dove viene esercitata la precedenza deve trovarsi nel territorio della diocesi richiesta.
In ultimo, si ricorda che a seguito del D.Lgs n.150/2009, l’Ipotesi di CCNI potrà diventare  definitiva solo dopo l’autorizzazione del Ministero della Funzione Pubblica: appena sarà sottoscritta definitivamente, sarà pubblicata la relativa Ordinanza ministeriale. Successivamente, quando sarà pubblicata l’ordinanza ministeriale specifica per i docenti di religione, provvederemo a divulgare le schede e le guide per la compilazione delle domande.
 
La Redazione

 

FGU/Snadir - Professione i.r. - 1 febbraio 2017, h.15.15