Ignora collegamenti di navigazioneHome

News

Lo Snadir scrive al Sottosegretario Faraone

Anche i precari di docenti di religione hanno diritto all’immissione in ruolo tramite scorrimento graduatoria del 2004 e nuovo concorso

Il Governo si impegna ad inserire in un prossimo provvedimento la proroga della graduatoria del 2004

Il Segretario Nazionale, Prof. Orazio Ruscica - a questo proposito - ha dichiarato: "Adesso ci aspettiamo che i prossimi provvedimenti riguardanti il mondo della scuola facciano riferimento anche alle problematiche dei docenti di religione, soprattutto per ciò che riguarda lo scorrimento della graduatoria e l’indizione di un nuovo concorso"

Rilevante sentenza a favore degli insegnanti di religione precari

Il Giudice del Lavoro di Roma – circa i ricorsi patrocinati dallo Snadir - “dichiara l’illegittimità del termine apposto ai singoli contratti”  e condanna il Miur-USR del Lazio “in favore di ciascun ricorrente, al risarcimento del danno subito, in misura pari a 15 mensilità di retribuzione, sulla base dell’ultima retribuzione di fatto”

Ultimi aggiornamenti

DDL 2994: un testo che ignora il precariato dei docenti di religione

DDL 2994: un testo che ignora il precariato dei docenti di religione

Chiediamo a tutti i docenti di religione di mobilitarsi, compilando il Form ed inviando tramite e-mail al Presidente del Consiglio, al Presidente della VII Commissione Istruzione della Camera e a tutti i Parlamentari della Camera una forte protesta e un invito a tenere conto e a risolvere la questione dei precari di religione

Mobilità territoriale/professionale e Graduatoria Regionale del personale docente di religione per l'a.s. 2015/2016

Mobilità territoriale/professionale e Graduatoria Regionale del personale docente di religione per l'a.s. 2015/2016

Termine ultimo presentazione domande di mobilità territoriale e professionale Mercoledì 6 maggio 2015. TUTTI I DOCENTI di RELIGIONE di RUOLO DEVONO PRESENTARE LA SCHEDA  per la graduatoria regionale

Il Governo vara il DDL sulla scuola: poteri indiscriminati ai dirigenti, tradite le attese dei docenti di religione

Il Governo vara il DDL sulla scuola: poteri indiscriminati ai dirigenti, tradite le attese dei docenti di religione

Lo Snadir non si arrende e si farà promotore di nuove iniziative presso il Parlamento

La Scuola in piazza dal 20 marzo

La Scuola in piazza dal 20 marzo

Contratto, stabilizzazione dei precari, investimenti: i temi della protesta del mondo della scuola. Comunicato unitario delle OO.SS.

Il docente di religione cattolica e le nuove questioni  amministrative a 30 anni dall'Intesa

Il docente di religione cattolica e le nuove questioni amministrative a 30 anni dall'Intesa

Il Convegno di aggiornamento di Snadir e Adr si propone di rimettere a fuoco le principali questioni che hanno caratterizzato la configurazione giuridica del docente di religione dopo l´intesa del nuovo concordato. Vicenza, 27 marzo 2015

Organico di diritto dei docenti di religione (di ruolo e non di ruolo) per l'a.s. 2015/2016, avviata la rilevazione

Organico di diritto dei docenti di religione (di ruolo e non di ruolo) per l'a.s. 2015/2016, avviata la rilevazione

Da oggi (9 marzo 2015) sono attive le funzioni per la rilevazione dell’organico di diritto del personale docente di religione (di ruolo e non di ruolo) per l’anno scolastico 2015/2016. Le funzioni saranno attive per le istituzioni scolastiche dal 9 marzo al 3 aprile 2015.

Lo Snadir scrive al Sottosegretario Faraone

Lo Snadir scrive al Sottosegretario Faraone

Anche i precari di docenti di religione hanno diritto all’immissione in ruolo tramite scorrimento graduatoria del 2004 e nuovo concorso


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10