Ignora collegamenti di navigazioneHome

News

TFR: anche a Enna lo Snadir vince il ricorso contro le illegittime trattenute

Il Giudice del lavoro di Enna, cosi’ come nei giorni scorsi  quello di Termini Imerese,  ha accolto i decreti ingiuntivi presentati da alcuni docenti della provincia di Enna e  patrocinati dallo Snadir; il recupero consiste in una media di 30 euro al mese che, moltiplicati per gli anni di servizio, arrivano a circa 5.000 euro a testa con interessi legali

Tribunale di Siena: immediata immissione in ruolo dei precari di religione e risarcimento del danno

Il Giudice del Lavoro ha espresso  la convinzione che la trasformazione del rapporto di lavoro precario in rapporto di lavoro a tempo indeterminato sia il solo provvedimento che possa effettivamente dirsi coerente con  la sentenza della Corte di Giustizia europea.

TFR: a Termini Imerese lo SNADIR vince ricorso contro le illegittime trattenute. Per i docenti ricorrenti rimborsi delle somme decurtate dalle buste paga a decorrere dalla prima retribuzione.

A stabilirlo è il Giudice del lavoro di Termini Imerese che ha accolto i decreti ingiuntivi presentati da alcuni docenti della provincia di Palermo e  patrocinati dallo Snadir; il recupero consiste in una media di 30 euro al mese che, moltiplicati per gli anni di servizio, arrivano a circa 5.000 euro a testa con interessi legali

Ultimi aggiornamenti

Due sentenze del Giudice del Lavoro di Torino ribadiscono l’ingiusta condizione di precariato degli insegnanti di religione e del loro diritto ad un risarcimento pari a quindici mensilità

Due sentenze del Giudice del Lavoro di Torino ribadiscono l’ingiusta condizione di precariato degli insegnanti di religione e del loro diritto ad un risarcimento pari a quindici mensilità

Per il reclutamento dei docenti di religione “non vi sono significative differenze, sotto il profilo della compatibilità con i principi comunitari, rispetto al sistema di reclutamento ordinario del personale scolastico”. 

Piano straordinario assunzioni per insegnamenti diversi da religione: prende il via la procedura per la presentazione delle domande

Piano straordinario assunzioni per insegnamenti diversi da religione: prende il via la procedura per la presentazione delle domande

I docenti di religione di ruolo già  inseriti a pieno titolo nelle GAE e nella graduatoria del concorso ordinario 2012 potranno presentare la domanda di assunzione per altri insegnamenti diversi da religione.

TFR: anche a Enna lo Snadir vince il ricorso contro le illegittime trattenute

TFR: anche a Enna lo Snadir vince il ricorso contro le illegittime trattenute

Il Giudice del lavoro di Enna, cosi’ come nei giorni scorsi  quello di Termini Imerese,  ha accolto i decreti ingiuntivi presentati da alcuni docenti della provincia di Enna e  patrocinati dallo Snadir; il recupero consiste in una media di 30 euro al mese che, moltiplicati per gli anni di servizio, arrivano a circa 5.000 euro a testa con interessi legali

Le Sentenze di Termini Imerese e Enna riaprono la possibilità per il recupero della trattenuta TFR

Le Sentenze di Termini Imerese e Enna riaprono la possibilità per il recupero della trattenuta TFR

Riaperto il FORM dal 27 luglio al 31 agosto 2015 per coloro che vogliono intraprendere un'azione giudiziaria

Tribunale di Siena: immediata immissione in ruolo dei precari di religione e risarcimento del danno

Tribunale di Siena: immediata immissione in ruolo dei precari di religione e risarcimento del danno

Il Giudice del Lavoro ha espresso  la convinzione che la trasformazione del rapporto di lavoro precario in rapporto di lavoro a tempo indeterminato sia il solo provvedimento che possa effettivamente dirsi coerente con  la sentenza della Corte di Giustizia europea.

Miur: pubblicato il bando del “Piano straordinario di assunzioni”

Miur: pubblicato il bando del “Piano straordinario di assunzioni”

Lo Snadir interviene presso il Miur a tutela dei docenti di religione di ruolo inseriti nelle GAE e nella graduatoria del concorso del 2012

TFR: a Termini Imerese lo SNADIR vince ricorso contro le illegittime trattenute. Per i docenti ricorrenti rimborsi delle somme decurtate dalle buste paga a decorrere dalla prima retribuzione.

TFR: a Termini Imerese lo SNADIR vince ricorso contro le illegittime trattenute. Per i docenti ricorrenti rimborsi delle somme decurtate dalle buste paga a decorrere dalla prima retribuzione.

A stabilirlo è il Giudice del lavoro di Termini Imerese che ha accolto i decreti ingiuntivi presentati da alcuni docenti della provincia di Palermo e  patrocinati dallo Snadir; il recupero consiste in una media di 30 euro al mese che, moltiplicati per gli anni di servizio, arrivano a circa 5.000 euro a testa con interessi legali


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10